L’antico ristorante Boeucc è un rinomato ristorante storico in pieno centro a Milano.

Il locale è situato esattamente di fronte all’antica casa di Alessandro Manzoni, a pochi passi del Teatro alla Scala, e ne condivide le stesse storiche origini. Infatti, secoli addietro era un indirizzo in cui stavano le antiche scuderie reali, e già da fine Settecento iniziava la sua storica attività di ristoro. 

Inutile dire che lo scopo dello shooting sia stato quello di far risaltare l’eleganza degli ambienti. L’ampio salone delle colonne era adatto ad essere  fotografato nella sua interezza per esprimere il giusto senso degli spazi. Ho effettuato anche uno scatto panoramico poichè, seppur io disponga di un grandangolare, un singolo scatto non bastava a coprire tutta la sala nella sua interezza.

Il proprietario, Marco, ci teneva ad immortalare anche particolari dettagli.

Ho fotografato allora, secondo il mio gusto creativo, alcuni elementi in modo da far risaltare l’atmosfera calda e confortevole,  esprimendo al tempo stesso,  la loro eleganza.

Ho realizzato anche diverse composizioni per le principali bottiglie di vino promosse dal locale, adeguandole allo stile del locale, in base all’inquadratura ed a elementi decorativi complementari.

La luce calda degli ampi lampadari illuminava le sale buie. Per la sua posizione, il locale, attorniato da alti palazzi, non permetteva a molta luce naturale di entrare, quindi doveva affidarsi agli ampi lampadari antichi sulle alte volte. Quindi, tecnicamente, bisognava equilibrare luce calda interna con luce naturale esterna nelle zone vicino alle finestre, mantenendo le atmosfere simili alla realtà.

A completezza dello shooting ho effettuato diversi scatti dei singoli tavoli per mostrare differenti punti di visuale.

Il locale è situato esattamente di fronte all’antica casa di Alessandro Manzoni, a pochi passi del Teatro alla Scala, e ne condivide le stesse storiche origini. Infatti, secoli addietro era un indirizzo in cui stavano le antiche scuderie reali, e già da fine Settecento iniziava la sua storica attività di ristoro. 

Inutile dire che lo scopo dello shooting sia stato quello di far risaltare l’eleganza degli ambienti. L’ampio salone delle colonne era adatto ad essere  fotografato nella sua interezza per esprimere il giusto senso degli spazi. Ho effettuato anche uno scatto panoramico poichè, seppur io disponga di un grandangolare, un singolo scatto non bastava a coprire tutta la sala nella sua interezza.

Il proprietario, Marco, ci teneva ad immortalare anche particolari dettagli.

Ho fotografato allora, secondo il mio gusto creativo, alcuni elementi in modo da far risaltare l’atmosfera calda e confortevole,  esprimendo al tempo stesso,  la loro eleganza.

Ho realizzato anche diverse composizioni per le principali bottiglie di vino promosse dal locale, adeguandole allo stile del locale, in base all’inquadratura ed a elementi decorativi complementari.

La luce calda degli ampi lampadari illuminava le sale buie. Per la sua posizione, il locale, attorniato da alti palazzi, non permetteva a molta luce naturale di entrare, quindi doveva affidarsi agli ampi lampadari antichi sulle alte volte. Quindi, tecnicamente, bisognava equilibrare luce calda interna con luce naturale esterna nelle zone vicino alle finestre, mantenendo le atmosfere simili alla realtà.

A completezza dello shooting ho effettuato diversi scatti dei singoli tavoli per mostrare differenti punti di visuale.